Istruzioni per rimborsi e voucher

resta a casa tua

Cari spettatori,
alla luce del protrarsi del periodo di chiusura dei teatri italiani su ordine delle autorità – misura attuata per far fronte al contenimento dell’epidemia da coronavirus – indichiamo qui di seguito le nuove modalità per i possessori di biglietti e abbonamenti di spettacoli annullati. In ogni caso, ricordiamo che è fondamentale mantenere integro il proprio biglietto o abbonamento, in quanto sarà necessario restituirlo una volta che sarà possibile riaprire al pubblico la biglietteria.

QUESTA COMUNICAZIONE ANNULLA LE PRECEDENTI ED È STATA ELABORATA IN BASE ALLE SOPRAGGIUNTE INDICAZIONI DELLA SIAE E DELL’AGENZIA DELLE ENTRATE (QUI LE FAQ PUBBLICATE SUL SITO DELLA SIAE). Ci dispiace per la confusione che è venuta a crearsi causata da ragioni indipendenti dalla nostra volontà. La nostra intenzione rimane quella di recuperare quanti più spettacoli possibile, ma non abbiamo ancora ricevuto alcuna indicazione specifica dalle autorità governative rispetto a quando e se sarà possibile.

 

– COSA DEVO FARE SE SONO IN POSSESSO DI UN BIGLIETTO O ABBONAMENTO PER SPETTACOLI PROGRAMMATI DAL 24 FEBBRAIO AL 7 MARZO? (Libri da ardere, Thioro e Nuvole Barocche)
È possibile richiedere il rimborso in contanti dei biglietti o dei ratei degli abbonamenti recandosi fisicamente alla biglietteria del teatro una volta che sarà possibile riaprire al pubblico. È obbligatorio restituire integri i biglietti e gli abbonamenti di cui si richiede il rimborso. Questa modalità è valida anche per chi ha acquistato i biglietti online sul circuito vivaticket.

– COSA DEVO FARE SE SONO IN POSSESSO DI UN BIGLIETTO O ABBONAMENTO PER SPETTACOLI PROGRAMMATI DALL’8 MARZO AL 3 MAGGIO?
L’unica modalità di recupero del credito ora attiva è la richiesta di voucher. È necessario richiedere i voucher entro il 18 giugno 2020 ESCLUSIVAMENTE attraverso il portale VIVATICKET previa registrazione, seguendo con attenzione le indicazioni. Il portale chiede l’inserimento di un codice presente sui biglietti e sugli abbonamenti. È possibile scegliere tra diversi codici, il CODICE TRANSAZIONE (CT, vedi foto in calce), il SIGILLO FISCALE (SF). Questa modalità è obbligatoria anche per chi ha effettuato l’acquisto di biglietti e abbonamenti fisicamente in biglietteria.

In questo momento il termine ultimo per richiedere il voucher è ENTRO E NON OLTRE IL 18 GIUGNO 2020.
Vivaticket sta inserendo nella piattaforma Vivaforvoucher tutti gli spettacoli sospesi dall’8 marzo al 3 maggio 2020 di tutta Italia. Se non trovaste lo spettacolo o gli spettacoli che cercate, vi invitiamo a riprovare dopo qualche giorno e ad avere pazienza.

ATTENZIONE:
a) I possessori di abbonamenti Schio Grande Teatro e Schio Grande Teatro+Schio Musica dovranno inserire:
– Il codice presente sul tagliando con scritto TEATRO CIVICO. Non sarà necessario indicare il codice del tagliando con scritto TEATRO ASTRA, in quanto questi spettacoli sono precedenti al periodo di chiusura (ad eccezione di Libri da ardere e Faber Antiqua che saranno rimborsati in contanti presentandosi fisicamente in biglietteria).
– Il codice presente sul biglietto di Cinderella Tango.
b) I possessori di abbonamenti Schio Musica dovranno inserire il codice presente sul tagliando con scritto TEATRO CIVICO. Non sarà necessario indicare il codice del tagliando con scritto TEATRO ASTRA, in quanto questi spettacoli sono precedenti al periodo di chiusura (ad eccezione di Faber Antiqua che sarà rimborsato in contanti presentandosi fisicamente in biglietteria).
c) I possessori di abbonamenti Libera scelta 5 spettacoli, Under30, Campus Card, Minipartner e Carnet di Natale dovranno inserire:
– Il codice presente sull’abbonamento (riportato anche su tutti i biglietti)
– Il codice presente sul biglietto di Cinderella Tango se incluso nell’abbonamento acquistato.
d) I possessori di abbonamenti Vieni a teatro con mamma e papà e Schio Teatro Popolare e i possessori di biglietti singoli dovranno solo inserire il codice presente sul biglietto o abbonamento.

N.B. In seguito alle nuove indicazioni delle autorità, tutte le richieste di voucher inoltrate tramite la vecchia modalità (precedente il 16 aprile) non saranno valide. Ci dispiace molto, ma purtroppo siamo obbligati a chiedervi di inviare nuovamente la richiesta tramite le nuove modalità sopra indicate.

 

Il voucher sarà di importo corrispondente alla spesa d’acquisto e sarà spendibile entro 18 mesi dalla data di emissione. Sarà utilizzabile per l’acquisto di qualsiasi biglietto o abbonamento, integrando l’eventuale differenza d’importo. Dal 1 settembre sarà possibile utilizzare il voucher anche fisicamente in biglietteria.

Resta ancora valida la possibilità di donare alla Fondazione Teatro Civico rinunciando all’importo del biglietto o del rateo dell’abbonamento. Per questo è sufficiente inviare una mail a biglietteria@teatrocivicoschio.it specificando la volontà di rinuncia, il nome dell’acquirente, lo spettacolo, la fila e il posto. Ringraziamo chi ha già manifestato il desiderio di donare e chi vorrà farlo in futuro. In questo momento in cui tutti stiamo perdendo qualcosa, questa scelta ci fa sentire ancora di più il valore della vicinanza e del supporto del nostro pubblico.

Siamo disponibili, per qualsiasi informazione e chiarimento, dal martedì al venerdì dalle 10 alle 13 chiamando il numero 0445 525577 o contattandoci via mail a info@teatrocivicoschio.it. Rispondiamo da casa.
Speriamo di potervi rivedere presto nei nostri teatri e riprendere tutte le attività che li abitano e donano valore a questi luoghi.
Vi abbracciamo virtualmente.

A presto,
Lo Staff della Fondazione Teatro Civico

biglietto