Caro spettatore, come stai?

Caro spettatore, come stai?
Ripartenza: un questionario per conoscere i pensieri dei pubblici

Assieme a un gruppo informale di operatori culturali delle arti dal vivo ci siamo interrogati – come molti altri colleghi, sul valore della pratica collettiva e sulla percezione della sua mancanza in tempi di lockdown.  Giorno dopo giorno, l’orizzonte della cultura e delle arti dal vivo post-quarantena si fa più nitido, tra ipotesi di ripresa delle attività e indicazioni per tornare a frequentare palcoscenici e platee in sicurezza discusse e condivise dagli operatori.

Ma che cosa ne pensano gli spettatori?
Attraverso il questionario, desideriamo:
• indagare quali siano le motivazioni maggiori che spingono le persone a frequentare eventi culturali dal vivo
• conoscere quali esperienze culturali hanno vissuto durante il lockdown
• capire il grado di soddisfazione delle stesse
• raccogliere informazioni utili alla rimodulazione dell’offerta rivolta ai pubblici.

Compila il questionario: Caro spettatore, come stai?

La nostra è un’azione volontaria che prevede una diffusione nazionale. Gli enti interessati o i singoli operatori possono aderire e diffondere il questionario tra i loro pubblici. Una volta conclusa l’indagine condivideremo e renderemo open i risultati. Contatto: carospettatore@gmail.com
Molte le realtà e i partner che stanno aderendo in modo incrementale.
L’analisi dei risultati sarà pubblicata sul sito www.carospettatore.it