Dance Well ricerca e movimento per il parkinson. Ripartenza estiva!

“DANCE WELL”: RIPARTE A SCHIO IL LABORATORIO NEGLI SPAZI ALL’APERTO DELLA CITTÀ

Dall’11 giugno ricominciano le classi di “Dance Well ricerca e movimento per il parkinson” ogni giovedì pomeriggio dalle 17.30 alle 18.30. Per rispettare tutte le norme vigenti le classi si terranno all’aperto, nel cortile di Palazzo Fogazzaro in via Fratelli Pasini, 44 e la lezione si doppierà prossimamente anche al martedì mattina. L’Amministrazione Comunale, in dialogo costante con la Fondazione Teatro Civico di Schio, apre il cortile di Palazzo Fogazzaro per ospitare l’iniziativa che convoca generalmente 80 cittadini alla pratica della danza al Teatro Civico dal 2016. Un’esperienza unica che si basa sul proporre la pratica artistica della danza contemporanea alle persone che vivono con il Parkinson, includendole in comunità che si incontrano regolarmente in luoghi artistici, “belli” e “culturalmente densi” dove dei danzatori conducono classi accessibili, aperte a tutti e gratuite.

Calendario estivo:

 

giovedì 18 giugno Cortile di Palazzo Fogazzaro
martedì 23 giugno Convento dei Cappuccini
giovedì 25 giugno Cortile di Palazzo Fogazzaro
martedì 30 giugno Convento dei Cappuccini
giovedì 2 luglio Cortile di Palazzo Fogazzaro
martedì 7 luglio Convento dei Cappuccini
giovedì 9 luglio Cortile di Palazzo Fogazzaro
martedì 14 luglio Convento dei Cappuccini
giovedì 16 luglio Cortile di Palazzo Fogazzaro
martedì 21 luglio Convento dei Cappuccini
giovedì 23 luglio Anfiteatro Toaldi Capra
martedì 18 agosto Anfiteatro Toaldi Capra

Le conduttrici del progetto, Giovanna Garzotto, Milli Cuman, Cristina Bacilieri e Vittoria Caneva hanno studiato una lezione particolare pensata ad hoc per la danza all’aperto e per garantire il distanziamento fisico.

INFORMAZIONI: ingresso gratuito.
In caso di pioggia la classe sarà annullata. Per ulteriori informazioni: Fondazione Teatro Civico, tel 0445 525577 – info@teatrocivicoschio.it – www.teatrocivicoschio.it
“Dance Well”, iniziativa ideata e promossa nel 2013 dalla Città di Bassano del Grappa attraverso il CSC Casa della Danza, è nata sulla base di esperienze sviluppate in Olanda, Inghilterra, Israele e Germania e allarga la sua collaborazione con la Fondazione Teatro Civico dal 2016”