#masterclass con Diego Dalla via “Non chiedetelo a wikipedia”

Domenica 8 dicembre ore 10.00 – 17.00
Teatro Civico di Schio
Masterclass di drammaturgia con Diego Dalla Via🖋

❎NON CHIEDETELO A WIKIPEDIA.
Sappiamo tutto, tutti. E quando non sappiamo possiamo digitare, e tuffarci in quella più o meno sterminata, più o meno democratica e più o meno aggiornatissima enciclopedia che la rete è. Ma se scrivo una storia, devo provare a trovare tra le righe qualcosa che non appartiene alla Storia.
Un trascurabile dettaglio, un punto di vista sbilenco, un personaggio di passaggio. Qualcosa o qualcuno che mi accompagni nell’anima della storia pur abitando la periferia della Storia.

📃BIO
Diego Dalla Via drammaturgo e attore, vive in un piccolo paese della montagna vicentina. Dopo la laurea in Scienze della Comunicazione all’Università di Padova si specializza in Cinema Televisione e Produzione multimediale presso lo Iulm di Milano, dove svolge attività di ricerca e collabora alla stesura dell’Atlante del Cinema italiano edito da Garzanti.
Nel 2010 inizia l’avventura teatrale unendo la propria voce a quella della sorella Marta nella scrittura di Piccolo Mondo Alpino. Il progetto vince il Premio Kantor e lo spettacolo viene prodotto dal CRT di Milano. Nascono così i Fratelli Dalla Via, che fin da questa prima prova rendono chiare le intenzioni e le matrici espressive del loro linguaggio teatrale caratterizzato da una sferzante ironia sullo sfondo di vicende dai contorni tragici. Il secondo lavoro drammaturgico Mio figlio era come un padre per me viene presentato all’attenzione del Premio Scenario vincendo l’edizione 2013. La lunga fase di studio nell’ambito della Generazione Scenario e la fortunata tournée che ne è seguita permettono alla compagnia di arricchire ulteriormente il proprio bagaglio espressivo e di presentarsi nuovamente al pubblico con un raffinato e coinvolgente gioco linguistico in Drammatica Elementare. Accanto all’attività del gruppo trovano spazio numerose collaborazioni tra cui si segnalano il progetto per l’infanzia Fa la Cosa faticosa prodotto dal Teatro delle Briciole di Parma e il ruolo di co-protagonista in Habitat naturale di Elisabetta Granara. Recentemente ha debuttato Walter – i boschi a nord del futuro. Ambientato nel cuore di una foresta post-digitale, lo spettacolo solleva interrogativi su natura, fede e tecnologia offrendo un punto di vista originale sulle contraddizioni del presente.
——————————————————————————————-

Per informazioni e iscrizioni:
📞 0445 525577
📩 info@teatrocivicoschio.it