La Piccionaia – MIMI’ E LA FELICITA’

DOMENICA 2 DICEMBRE 2012
TEATRO PASUBIO ORE 16.00

La Piccionaia
“Mimì e la felicità”
Tecnica: teatro d’attore con oggetti
Fascia d’età: dai 3 anni


Una domenica mattina, tra suono di campane e lenzuola stese, una coccinella maschio  posò le sue zampette esattamente sulla punta di un grazioso dito indice. In quell’istante, davanti all’uscio di casa il nonno, guardando  una vecchia foto della nonna, si soffiava il naso rumorosamente. Cinque secondi dopo, Mimì  decise di contare sulle dita tutte le cose che – al mondo – non le piacevano, compresa la nonna che urlava infilandosi le mani tra i capelli… e di seguito tutte quelle che, a cominciare dallo stare lassù le piacevano… Il lavoro si ispira alla poetica del regista francese Jean Pierre Jeunet e alla sua ricerca su i concetti “mi piace/non mi piace”: una collezione di momenti perfetti, ingenui piaceri, accompagnati da piccoli disgusti, iniziata per il suo film “Il favoloso mondo di Amelie”.