LA DANZA SGANGHERATA DEI TENERISSIMI ABITANTI DEI PRATI

LA DANZA SGANGHERATA DEI TENERISSIMI ABITANTI DEI PRATI
Performance di teatro e illustrazione dal vivo con lavagna luminosa

Gek Tessaro in scena domenica 26 gennaio, ore 16 al Teatro Pasubio di Schio (VI), con lo spettacolo: “I bestiolini”.
Grazie all’uso della lavagna luminosa, l’artista e illustratore Gek Tessaro darà vita a un “teatro disegnato”, dove la parola s’intreccia alla musica e il disegno è creato di pari passo con lo sviluppo del racconto. Tessaro diventa così pittore di scena e novello cantastorie. Ad arricchire ancora di più la scena ci penseranno le ombre di sagome animate di formichine, bruchini, api… i bestiolini che popolano il prato! Ogni animaletto si presenta con una filastrocca ritmata e divertente e racconta tante piccole curiosità che lo caratterizzano.
Dall’omonimo libro, edito da Panini, prendono vita storie di insetti e di altri piccoli abitanti del prato. La narrazione allegra e giocosa, tenera talvolta, semplice tanto da essere adatta a un pubblico anche di piccolissimi, è al contempo ricca di spunti di riflessione su temi molto impegnativi.
Gek Tessaro
ha collaborato con diverse case editrici e i suoi libri hanno ottenuto importanti riconoscimenti.

Sono ancora disponibili i biglietti per lo spettacolo, per informazioni: Fondazione Teatro Civico Schio nr verde 800 601171, info@teatrocivicoschio.it. La biglietteria è aperta a Palazzo Fogazzaro dal martedì al venerdì dalle 9,30 alle 13 e sabato dalle 11 alle 13.