Skip to content

MIRACOLI METROPOLITANI

Marzo 2023

mer29mar21:00MIRACOLI METROPOLITANICarrozzeria Orfeo21:00 Teatro CivicoStagioni:Schio Grande Teatro

CARROZZERIA ORFEO

Informazioni

Teatro Civico
Carrozzeria Orfeo
MIRACOLI METROPOLITANI
drammaturgia Gabriele Di Luca
regia Gabriele Di Luca, Massimiliano Setti, Alessandro Tedeschi
con (in o.a.) Elsa Bossi (Patty), Ambra Chiarello (Hope), Federico Gatti (Igor), Aleph Viola (Mosquito/Mohamed), Barbara Moselli (Clara), Massimiliano Setti (Cesare), Federico Vanni (Plinio)
si ringrazia Barbara Ronchi per la voce della moglie
musiche originali Massimiliano Setti
scenografia e luci Lucio Diana
costumi Stefania Cempini
uno spettacolo di Carrozzeria Orfeo
in coproduzione con Marche Teatro, Teatro dell’Elfo, Teatro Nazionale di Genova, Fondazione Teatro di Napoli – Teatro Bellini
in collaborazione con il Centro di Residenza dell’Emilia-Romagna “L’arboreto- Teatro Dimora | La Corte Ospitale”

Con questo testo, Gabriele Di Luca, è stato selezionato come autore italiano nel progetto americano Italian Playwrights Project 3a Edizione (2020/22), finalizzato alla promozione della scrittura creativa contemporanea.

durata: 2 ore e 20 minuti senza intervallo

Carrozzeria Orfeo porta in scena al Teatro Civico le contraddizioni e le amarezze del presente, svelandone le ipocrisie con ritmo inarrestabile, ironia mordace e caustica comicità.
In un mondo distopico pieno di rifiuti tossici, una vecchia carrozzeria riadattata a cucina vede intrecciarsi le storie di otto personaggi tra i quali Plinio, chef stellato caduto in rovina; sua moglie Clara, infaticabile arrampicatrice sociale; Igor, un ragazzo autorecluso nella propria stanza e ossessionato da un videogame. A loro si uniscono Mosquito, un carcerato aspirante attore costretto ai lavori socialmente utili, e altri individui eccentrici.
Questi personaggi sono un’oasi di apparente diversità: partendo dai sentimenti di fallimento, solitudine e fragilità, trattati in modo bizzarro e al confine con il grottesco, alla fine si riconnettono con noi svelando il loro nucleo più reale. Un’umanità alla deriva, in cerca delle proprie verità nel tentativo di soddisfare desideri profondi. Il cibo come compensazione al dolore, la questione ambientale, la solitudine e la responsabilità: sono questi i temi attorno ai quali si sviluppa il mondo corrosivo ed esilarante di Miracoli Metropolitani. Insomma, un mondo stupido… Uno spettacolo dove si ride tanto, ma dove non si sta ridendo affatto.

CARROZZERIA ORFEO
Compagnia mantovana attiva dal 2007, Carrozzeria Orfeo si aggiudica nel 2012 il Premio Nazionale della Critica e nel 2015 il Premio Hystrio-Castel dei Mondi. Sin dagli esordi, propone un teatro Pop, fatto di drammaturgie originali che trovano ispirazione nell’osservazione del nostro tempo, in cui l’ironia si fonde alla tragicità, il divertimento al dramma. Dopo Thanks for Vaselina e Animali da Bar, i testi più esistenzialisti, e Cous Cous Klan, il più distopico, Miracoli Metropolitani è quello più politico perché immaginando un futuro possibile, ma non ancora reale, cerca di richiamare alla responsabilità individuale e sociale, affinché la storia non ci presenti nuovamente il conto.

Biglietti
Platea e palchi di 1° ordine: intero € 18,00 | ridotto € 16,00
Galleria, palchi di 2° ordine e Loggione: intero € 15,00 | ridotto € 13,00