Skip to content

Settembre 2021

sab25set18:00BILDUNGMalmadur18:00 Sala CalendoliStagioni:Schio Teatro Popolare

BILDUNG Compagnia Malmadur

Informazioni

Sala Calendoli
MALMADUR
BILDUNG
regia Alessia Cacco
dramaturg e performer Jacopo Giacomoni
performer Elena Ajani
collaboratori artistici David Angeli, Davide Pachera
organizzazione Marco Tonino
assistenza alla regia Eleonora Bonino
In collaborazione con il Centro Servizi Culturali S. Chiara di Trento
e con il sostegno del progetto di residenza A casa nostra, promosso dal Teatro Comunale di Vicenza in collaborazione con la Regione Veneto, il Teatro Stabile del Veneto e Arteven

Bildung è una ricerca teatrale su come si trasmette il sapere, su come impariamo attraverso i tutorial e su come, imparando, diventiamo noi stessi.
La solitudine forzata della pandemia ci ha costretti, ancora più del solito, a stare di fronte a uno schermo e a chiedergli di insegnarci qualcosa. Come si fa una ricetta, come si ripara un oggetto, come si riconosce una malattia. Ognuno si è “affaccendato per non rimanere ozioso” e ha acquisito nuove conoscenze, che sono diventate parte di sé o che ha subito perso.
Bildung è costruito a partire dalla principale fonte di conoscenza pratica del nostro tempo: l’infinito archivio dei tutorial. Una drammaturgia in divenire, che cresce insieme all’apprendimento dei performer; una partitura di movimenti e video ready made reperiti online, nella quale i performer dialogano con uno schermo e imparano qualcosa di concreto di fronte agli spettatori. Sbagliano, ritentano, si scoraggiano, migliorano. Non c’è finzione: è il tempo reale che serve a quell’individuo per formarsi.
Davanti agli spettatori c’è il serio, ridicolo, snervante, vitale, effimero processo che porta a padroneggiare un passo di danza, uno scioglilingua, un virtuosismo, un make-up, un duello con le spade.
La formazione non è il risultato di una tecnica, ma una prassi. Che succede alla comunità che assiste a una prassi di formazione? Può lo spettatore imparare andando a teatro? Bildung affronta e scompone il concetto di teatro come luogo di formazione.

INFO
Prezzo unico: 5,00 €
A seguire incontro con la compagnia e interventi di esperti sul tema del teatro partecipato e mondo digitale in tempi (post?) pandemici.
Ricordiamo inoltre che in ottemperanza alle disposizioni governative vigenti (rif. D.L. del 23 luglio 2021) è obbligatorio che gli spettatori esibiscano il Green Pass per accedere agli appuntamenti in programma.