Campus Thè – 3 critici incontrano il pubblico e gli artisti

3 incontri con il pubblico, 3 critici teatrali, 3 spettacoli

MACBETTU – MISERIA E NOBILTÀ – MASCULO E FÌAMMINA

Cos’è #CampusThè?
☕ Un percorso di accompagnamento alla visione degli spettacoli sui dialetti italiani al Teatro Civico, condotto da tre differenti critici teatrali.

Un percorso di accompagnamento alla visione degli spettacoli sui dialetti italiani al Teatro Civico. Queste le chiavi di narrazione dei tre spettacoli: ricerca espressiva, raffinate visioni stilistiche e la costruzione linguistica. Il 27 e il 28 novembre, ore 21 al Teatro Civico, andrà in scena lo spettacolo italiano pluripremiato dalla critica e osannato dal pubblico di tutta Europa: “Macbettu” di Alessandro Serra, uno Shakespeare in salsa sarda pieno di invenzioni sceniche riadattato e interpretato in sardo da soli uomini. Il 6 e il 7 febbraio, al Teatro Civico ore 21, doppio appuntamento con uno dei classici della tradizione napoletana “Miseria & Nobiltà” dal testo di Eduardo Scarpetta, con la regia di Michele Sinisi e gli attori di Elsinor. L’ultimo appuntamento con le lingue italiane, il 21 e il 22 febbraio, ore 21 al Teatro Civico, porta in scena la struggente narrazione di Saverio La Ruina, uno tra gli artisti più premiati degli ultimi anni con “Masculo e Fìammina”, un monologo in dialetto calabro-lucano.

Gli incontri:
MACBETTU (27-28 novembre)
Fernando Marchiori incontra il regista Alessandro Serra
martedì 27 novembre ore 18.30
Sala Calendoli (ridotto Teatro Civico)

MISERIA E NOBILTÀ (6-7 febbraio)
Antonio Audino incontra Michele Sinisi
mercoledì 6 febbraio ore 18.30
Sala Calendoli (ridotto Teatro Civico)

MASCULO E FÌAMMINA
Angela Albanese incontra Saverio La Ruina
giovedì 21 febbraio ore 18.00
Sala Calendoli (ridotto Teatro Civico)

Gli spettacoli:
★ martedì 27 e mercoledì 28 novembre ore 21.00 Teatro Civico
SARDEGNA TEATRO – ALESSANDRO SERRA
MACBETTU
da William Shakespeare

★ mercoledì 6 e giovedì 7 febbraio 2019 ore 21.00 Teatro Civico
COMPAGNIA ELSINOR – MICHELE SINISI
MISERIA & NOBILTÀ
di Eduardo Scarpetta

★ giovedì 21 e venerdì 22 febbraio 2019 ore 21.00 Teatro Civico
SAVERIO LA RUINA – SCENA VERTICALE
MASCULO E FÌAMMINA


Fernando Marchiori è scrittore, saggista e critico teatrale. Ha curato varie opere dedicate al teatro contemporaneo, tra le quali César Brie e il Teatro de los Andes (Ubulibri 2003), Il Teatro Vagante di Giuliano Scabia (Ubulibri 2005), Beckett & Puppet. Studi e scene tra Samuel Beckett e il teatro di figura (Titivillus 2007), Megaloop (Titivillus 2010), Teatropersona (Titivillus 2012). Per Einaudi ha pubblicato nel 2003 il saggio Mappa Mondo. Il teatro di Marco Paolini e nel 2009 (con Daniele Del Giudice e Marco Paolini) I Tigi da Bologna a Gibellina, sulla memoria della strage di Ustica e la sua ricostruzione teatrale. Tra letteratura comparata e arti performative il volume Negli occhi delle bestie. Visioni e movenze animali nel teatro della scrittura (Carocci 2010). Nel 2012 è uscito il romanzo Scritto dentro (Poiesis editrice).

Antonio Audino
Scrive di teatro per Il Sole 24 Ore ed è curatore dei programmi teatrali di Rai Radio3, quali “Il teatro di Radio 3” del quale è curatore e conduttore accanto a Laura Palmieri. Lo storico programma che propone spettacoli in diretta, incontri monografici, i debutti più importanti della stagione, il racconto delle prove e del dietro le quinte e la riscoperta del prezioso archivio di Radio3. Formule con cui Il Teatro di Radio 3 approfondisce e promuove la scena italiana e internazionale.

Angela Albanese
Angela Albanese è docente a contratto di teoria e pratica della traduzione all’Università di Verona. I suoi ambiti di ricerca sono le letterature comparate, la teoria della traduzione e il teatro contemporaneo. Fra le pubblicazioni, i volumi Metamorfosi del Cunto di Basile. Traduzioni, riscritture, adattamenti (2012); L’artefice aggiunto. Riflessioni sulla traduzione in Italia: 1900-1975 (ed. con F. Nasi, 2015); L’Oralità sulla scena (eds. con M. Arpaia e C. Russo, 2015); Identità sotto chiave. Lingua e stile nel teatro di Saverio La Ruina (2017).


Agli incontri parteciperanno i ragazzi di #CampusLAB, il laboratorio permanente che promuove la creatività contemporanea degli adolescenti.

Il percorso è in collaborazione con la libreria Quivirgola che curerà una particolare selezione di libri per gli spettatori.

L’ingresso agli incontri è libero.